Sedi e Plessi‎ > ‎

Scuola primaria "E. Frinta"

 


Via Codelli, 16 - Gorizia
tel. 0481-539729

Codice meccanografico GOEE814049

NEW! A.s. 2021/2022

ORGANIZZAZIONE delle ATTIVITA' di INIZIO ANNO SCOLASTICO

Primo giorno di scuola: lunedì 13 settembre 2021; inizio lezioni alle ore 9.00, termine lezioni alle ore 12.00 per tutte le classi ad eccezione della classe prima che entra alle 9.30 e termina alle ore 12.00. Per la classe prima ci sarà un breve incontro con le docenti nel giardino della scuola. 
In caso di maltempo, la riunione si terrà in palestra, con accesso con Green pass, un genitore per famiglia.
Il 13 settembre , chi lo desidera può partecipare alle ore 8.00 alla Santa Messa presso la Chiesa del Sacro Cuore. 

Dal 14 al 17 settembre, le lezioni si svolgeranno dalle ore 8.00 alle ore 12.00.

Dal 20 settembre le lezioni si svolgeranno dalle ore 7.55 alle ore 13.19.


Gli ingressi degli alunni sono contingentati, come lo scorso anno. Le classi prima, seconda e terza dal cancello principale; le classi quarta e quinta dal cancello laterale. 

Per i genitori e, in generale, gli esterni alla struttura è raccomandato il possesso della Certificazione verde Covid.


CHI SIAMO

La nostra Scuola si trova nel centro della città. Lo storico edificio è stato costruito nel 1898 grazie al lascito che Elisa Frinta ha destinato all'istituzione di una scuola popolare di lingua italiana. 
All'esterno c'è, tutto intorno, un grande giardino alberato.


All'interno gli spazi sono ampi e ben distribuiti su tre piani; c'è anche l'ascensore che abbatte le barriere architettoniche. 



Al piano terra c'è la palestra, utilizzata da tutte le classi per attività svolte dagli insegnanti e da esperti esterni con i quali ogni anno si collabora (CONI). La palestra serve anche per i saggi teatrali e musicali. 



Al piano terra c'è anche la Stanza Logo-Motoria, un ambiente interattivo multimodale per l'apprendimento, che consente di potenziare l'attenzione, la concentrazione  attraverso la fruizione di suoni, rumori, musica,...in movimento. 



Al I e al II piano ci sono le aule, ampie e luminose. 



Al II piano c'è il Laboratorio Linguistico, tecnologicamente unico e fonte di ispirazione per i docenti di tutto il territorio che lo hanno utilizzato per i loro corsi di formazione a livello regionale.


















Ċ
Flavio Petroni,
9 nov 2017, 03:20
Ċ
Flavio Petroni,
9 nov 2017, 03:21